Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Influssi giurisprudenziali sull'evoluzione del diritto penale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 Tuttavia l’attrazione di figure criminose nella sfera del processo privato non dovrebbe farci indugiare sulla natura sostanzialmente penale dell’illecito: la realtà dei fatti era giustificata dal carattere pecuniario della sanzione, facente sorgere una obligatio tra l’offeso e l’offensore. Valga ricordare, da ultimo, che solo per la repressione dei crimini meno gravi il magistratus procedeva direttamente, senza avviare il processo popolare; per quelli più gravi, invece, per il tramite della provocatio, la persecuzione avveniva davanti i comitia. Le maggiori difficoltà di riunire questi, tuttavia, delegarono pian piano al magistrato la cura delle attività antisociali.

Anteprima della Tesi di Marco Carnabuci

Anteprima della tesi: Influssi giurisprudenziali sull'evoluzione del diritto penale, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Marco Carnabuci Contatta »

Composta da 113 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3053 click dal 19/10/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.