Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Effetti della polarizzazione elettrica del titanio su cellule ossee

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 Corrosione dei materiali metallici 8 si ha una influenza su E M della reazione donatrice (ossidazione). Il diagramma di Pourbaix di un sistema è la rappresentazione delle variazioni di ε in funzione del pH per una composizione chimica determinata, cioè con concentrazioni molari delle specie ioniche in soluzione fissate: è normale scegliere 10 -6 mol/l per le specie ioniche nei problemi di corrosione in ambienti aturali (ovvero con grandi quantità o poveri di ioni metallici). La figura 4 rappresenta il diagramma di Pourbaix del ferro tracciato per una concentrazione molare delle specie in soluzione di 10 -6 mol/l, limitato alle specie Fe,Fe2+, Fe 3+ , Fe (OH)3 − , Fe3O4 e Fe 2 O 3 . Nella figura sono evidenti dei domini in cui le differenti specie sono preponderanti, limitate da linee di confine che rappresentano i differenti equilibri possibili. Figura 4 Ad esempio: la frontiera ab corrisponde all’equilibrio: Fe 2+ + 2 e - ⇔ Fe in cui ε = - 0.44 + 0.03 log[Fe2+] = - 0.62 V/SHE per [Fe2+] = 10 -6 mol/l, indipendentemente dal pH. Se si impone alla lamina di ferro una tensione superiore a - 0.62 V essa si ossiderà in ioni Fe2+. Se si imporrà una tensione inferiore, degli ioni Fe2+ saranno ridotti e la concentrazione molare diventerà inferiore a 10 -6 mol/l.

Anteprima della Tesi di Amos Balzarini

Anteprima della tesi: Effetti della polarizzazione elettrica del titanio su cellule ossee, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Amos Balzarini Contatta »

Composta da 103 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1807 click dal 20/10/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.