Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Effetti della polarizzazione elettrica del titanio su cellule ossee

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 Corrosione dei materiali metallici 7 Visto che molti sistemi si corrodono omogeneamente su tutta la superficie è opportuno modificare il modello a “pile localizzate” che in effetti esistono ma sono distribuite a caso nel tempo e nllo spazio su tutta la superficie del metallo,aree anodiche e aree catodiche. Riassumendo ciò che è stato detto precedentemente, perché il sistema accettore di e - (sottoposto a riduzione) possa scambiare spontaneamente degli elettroni con il sistema donatore (sottoposto ad ossidazione), è necessario che la sua tensione di equilibrio sia superiore: Ε red >Ε Ε red : tensione di equilibrio (a corrente nulla) del sistema accettore di e - . Ε : tensione di equilibrio del sistema donatore (metallo) di e - . Ad esempio l’acciaio in soluzione acida può corrodersi infatti,poiché Ε red >Ε, il processo è termodi- namicamente possibile ed avverrà secondo le due semireazioni: Ossidazione(sistema donatore) 2 H + + 2 e - → H 2 Riduzione (sistema accettore) Il ferro si corrode uniformemente sotto forma di ioni Fe 2+ che entrano in soluzione, con la forma- zione di bolle di idrogeno su tutta la placca metallica. È importante sottolineare che la condizione Ε red >Ε permette solo di dire se la corrosione è possibile o impossibile nelle condizioni sperimentali precisate. Essa non da alcuna informazione sulla veloci- tà con cui il fenomeno della corrosione avviene. In particolare negli ambienti naturali,caratterizzati dalla presenza di ossigeno in soluzione acquosa, l’unico metallo immune è l’oro. Influenza del pH. Diagrammi E-(pH) o di Pourbaix. La quantità di lavoro motore disponibile per il processo di corrosione di M assume valori differenti in funzione della variazione spazio temporale dei parametri esterni: pH, presenza di ioni complessanti, presenza di microrganismi, etc. . Fra questi fattori, il pH gioca un ruolo particolarmente importante. Esso può intervenire per due ragioni: si ha una influenza su E red della reazione accettrice;

Anteprima della Tesi di Amos Balzarini

Anteprima della tesi: Effetti della polarizzazione elettrica del titanio su cellule ossee, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Amos Balzarini Contatta »

Composta da 103 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1807 click dal 20/10/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.