Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'immagine degli Stati Uniti in Francia dopo l'11 settembre

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 b. L’argomento L’argomento di questa tesi sono i rapporti tra la Francia e gli Stati Uniti. La tesi è suddivisa in due parti principali: la prima con una funzione introduttiva e la seconda con un taglio specialistico. La prima parte si occupa del rapporto tra la Francia e gli Stati Uniti dal punto di vista storico a partire dal 1940 (“background” storico) e ha lo scopo di introdurre e inquadrare il tema della tesi. In questa parte viene analizzato come si è sviluppato il rapporto franco-americano, come quello tra due paesi che hanno un’importante storia di alleanza e relazione, ma anche di forti contrasti. In effetti spesso i più forti antagonismi, tra le due sponde dell’Atlantico, sono stati e sono ancora quelli tra la Francia e gli Stati Uniti. Il rapporto franco-americano si è sviluppato secondo opposti sentimenti, tra attrazione e repulsione e tra seduzione e gelosia. Punto di partenza sono le difficili relazioni tra de Gaulle e Roosevelt prima della fine della seconda guerra mondiale. Le relazioni tra i due uomini politici hanno infatti influenzato anche quelle successive tra la Francia e gli Stati Uniti e le incomprensioni che hanno contraddistinto i rapporti tra de Gaulle e Roosevelt sono rimaste presenti nel rapporto franco-americano del dopoguerra 4 . Inoltre la contrapposizione tra il “Grand Design” di Roosevelt per la creazione di un nuovo ordine mondiale con al centro gli Stati Uniti e il progetto di de Gaulle la cui priorità era quella di restaurare la “grandeur” e l’indipendenza della Francia del periodo precedente la guerra, possono riscontrarsi anche nei successivi progetti politici dei governi americani e francesi. Ancora oggi una delle ragioni del risentimento francese riflette una situazione in cui la Francia dipende dagli Stati Uniti. La ricerca francese, ieri come oggi, di una maggiore indipendenza dagli Stati Uniti, e quindi di una maggiore libertà di manovra, è riscontrabile nell’atteggiamento “neutralista” francese del dopoguerra. “Il buon vino è sufficiente. Noi non vogliamo 4 Secondo Charles Cogan gran parte della storia della Francia e degli Stati Uniti durante e dopo la guerra, “stems from this unfortunate chemistry” tra de Gaulle e Roosevelt.

Anteprima della Tesi di Tommaso Balbo Di Vinadio

Anteprima della tesi: L'immagine degli Stati Uniti in Francia dopo l'11 settembre, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Tommaso Balbo Di Vinadio Contatta »

Composta da 252 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2268 click dal 20/10/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.