Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Lavoro dei minori e l'Apprendistato

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 lo stesso comma, sotto altro verso, sancisce testualmente il fondamentale principio della parità retributiva a parità di lavoro. Ulteriore importante innovazione contenuta nell’articolo 37 della Carta Costituzionale è sicuramente la riserva di legge di cui al secondo comma, per il quale, testualmente: “la legge stabilisce il limite minimo di età per il lavoro salariato”. Questa riserva costituisce un perno essenziale nella tutela dei minori, perché collega, come si vedrà, la capacità giuridica del lavoratore di essere titolare delle posizioni soggettive inerenti ad un rapporto di lavoro con la capacità al lavoro, che si acquista appunto al compimento dell’età minima normativamente prevista. Affidare il compito di determinare tale età, e quindi il sorgere di tutti i conseguenti riflessi giuridici, alla legge ha significato rimettere al più ampio dibattito democratico possibile nel nostro ordinamento le decisioni che coinvolgono i minori. L’importanza del fenomeno del lavoro minorile e della relativa tutela, che ne giustifica le richiamate affermazione direttamente in seno alla stessa Carta fondamentale, deriva dalla sua costante attualità. L’impiego sconsiderato di soggetti deboli, infatti, è una conseguenza naturale delle relazioni di potere economico tra chi impiega forza lavoro, tendente alla massima contrazione del relativo costo, e chi offre forza

Anteprima della Tesi di Lorenzo Fabri

Anteprima della tesi: Il Lavoro dei minori e l'Apprendistato, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Lorenzo Fabri Contatta »

Composta da 173 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5109 click dal 20/10/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.