; Skip to content

Il cinema di Paul Thomas Anderson

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 2.1. Il talento di mister Adams Boogie Nights (1997) è un lucido affresco corale sull’altra faccia dell’industria hollywoodiana, con sguardo incisivo, reale e mai volgare. Protagonista principale è Mark Wahlberg, interpretante Eddie Adams, un giovane diciasettenne di Torrence che per guadagnarsi da vivere lavora come lavapiatti in un locale notturno a Recida. E’ un ragazzo come tanti che affollano la S. Fernando Valley, ma proprio per l’ambizione tangibile di apparire, di esserci, di stare con le persone che “contano” si sobbarca un’ora di autobus fino a Recida per raggiungere l’Hot traxx, il club di Maurice T. Rodriguez (Luis Guzman) e dove non fa che aspettare la propria occasione: “vero prodotto degli anni ‘80” 3 , e di tutto ciò che ne consegue, Eddie Adams è saturo degli stereotipi e ideali che colmano quegli anni: macchine veloci, belle ragazze, il kung-fu di Bruce Lee, un’aura di boria e presunzione psico-bellica intatta nonostante il dopo Vietnam. Ma Eddie non è solo nel personale del locale; egli guadagna qualche dollaro in più esibendo i genitali ad anziani omosessuali nella cucina del night: un atto puramente eidetico, ma che si trasforma in masturbazione se richiesto dalla clientela. Viene notato da Jack Horner, regista di film a luci rosse, che lo invita nella propria casa. Da qui comincerà il viaggio iniziatico che porterà Eddie Adams alla completa maturazione del proprio talento nascosto, a costruire sul proprio fallo alterne fortune e glorie di un intero entourage di produzione. Adams non ha nulla di particolare per cui le convenzioni sociali lo considerebbero un esempio da imitare. Va male a scuola, non ha troppi amici, la madre letteralmente non lo può soffrire, considerandolo uno stupido fannullone. L’unica capacità che lo supporta è la prestanza sessuale, appendice fisica di un ego tumido di speranze, superbia, e ferrea volontà. Anderson rappresenta il sentire di un ragazzo comune, ma con un obbiettivo ben definito. Le modalità e i sistemi di cui si farà mezzo passano in secondo piano. E’ la volontà di un diciassettenne, la mira d’ascesa esistenziale a caratterizzare tutta la prima parte del lungometraggio: Eddie, dopo un rapporto intimo con una coetanea, non esita ad affermare “I want to became a big and shining star, that is what i want, 3 Marcello Walter Bruno, Boogie Nights, “Segnocinema”, n.90 anno XVIII, aprile 1998, p. 36
Anteprima della tesi: Il cinema di Paul Thomas Anderson, Pagina 4

Preview dalla tesi:

Il cinema di Paul Thomas Anderson

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Alessandro Rovellini
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2005-06
  Università: Libera Università di Lingue e Comunicazione (IULM)
  Facoltà: Scienze della Comunicazione
  Corso: Scienze della comunicazione
  Relatore: Gianni Canova
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 50

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

adam sandler
altman
boogie nights
burt reynolds
california
cinema americano
dirk diggler
emily watson
johnatan demme
magnolia
mark walhberg
nuova generazione
paul thomas anderson
philip seymour hoffman
pioggia di rane
pornografia
postmoderno
punch drunk love
sesso
storie intrecciate
tom cruise
william h. macy

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi