Skip to content

Das Musical ''Elisabeth'', von Michael Kunze und Sylvester Levay: Übersetzung ins Italienische und Kommentar.

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: Das Musical ''Elisabeth'', von Michael Kunze und Sylvester Levay: Übersetzung ins Italienische und Kommentar., Pagina 8
7 
 
Übersetzungsschwierigkeiten von Opernlibretti zu finden
32
, wobei man bestimmen muss, 
inwiefern ihre Schlussfolgerungen sich auch auf Musicals anwenden lassen. Isolierte 
Überlegungen über die spezifischen Erfordernisse bei der Übersetzung vertonter Texte sind 
auch in einigen theoretischen „ Meilensteinen“ ü be r da s The ma „ L it e ra t ur übe rse tz ung “
33
 
enthalten, eine Systematisierung dieser Begriffe wurde aber nur von sehr wenigen 
versucht
34
. Bezüglich der Übersetzung von Musicals sind die Aufsätze von Johan Franzon 
(2005)
35
 und Claudia Lisa (1996)
36
 die einzigen veröffentlichten Beiträge, die ich finden 
konnte; sonst haben sich anscheinend ausschließlich StudentInnen in ihren 
Abschlussarbeiten bzw. Dissertationen mit diesem Thema beschäftigt
37
.  
Fast alle der oben genannten Quellen greifen auf die von Katharina Reiss 1971 formulierte 
und 1984 bearbeitete Übersetzungstheorie zurück, die auf einer Klassifizierung von 
Te x tt y pe n a uf g rund de r e n „ domi nier e nde r“ S pr a c hf unkti on fußt. Nach dieser Theorie 
f or de rn info rma ti ve bz w. inhalts be tont e Te x te e ine „ I nva ria nz a uf de r I n ha lt se be ne “ , b e i 
for mbetonten bz w. e x p re ssi ve n Te x ten ist hi ng e ge n e ine „ for male Ana log i e “ und „ Äquiva lenz de r – durch Stilformen erreichten, wie z. B. Metrum, Reime, Metaphern, 
Vergleiche usw. – ä stheti sc he n W irkung“ das Wichtigste, und, schließlich, bei 
a ppe ll be tont e n bz w. ope r a ti ve n Te x ten ist die „ Er ha lt ung d e s tex ti mm a ne nten Appe ll s“ , d. 
h. des gleichen Effektes bei dem Empfänger, erforderlich
38
. Als vierten Texttyp nennt 
Reiss die multi-medialen Texte selbst, die eigentlich die anderen Texttypen  überlagern, da 
jeder dieser drei in der Gestalt des multi-medialen Typs auftreten kann
39
. Im Hinblick auf 
Musicals zeigt sich, dass es sich dabei um Texte handelt, die insgesamt alle drei 
Sprachfunktionen besitzen („ komm unikative P o l y funktionalit ä t“
40
), indem sie Elemente 
der Darstellung, des Ausdrucks und des Appells in sich vereinen: Jedes Musical erzählt 
                                                           
32
 In der vorliegenden Arbeit wird auf Dent (1935), Honolka (1987), Kaindl (1991; 1993; 1996), Golomb 
(2005), Schafroth (2010) Bezug genommen. 
33
 Vgl. Nida (1964) und Lévy (1969). 
34
 In der vorliegenden Arbeit wird auf Drinker (1950) und Low (2005; 2008) Bezug genommen. 
35
 “ M u s ical C o m ed y T r an s latio n : Fid elit y a n d Fo r m at i n t h e Scan d in a v ia n My Fair Lady ”. I n Go r lée, D in d a [Hsg.] Song and Significance. Virtues and Vices of Vocal Translation. Amsterdam: Rodopi. 
36
 “ Si n g e n d e Üb er s etze r – übersetzende Sänger: Teamarbeit als Faktor der Sangbarkeit am Beispiel von Les 
Misérables ”. In Heiss, Christine und Bollettieri Bosinelli, Rosa Maria [Hsg.], Traduzione multimediale per il 
cinema, la television e la scena. Bologna: Clueb. 
37
 I n d er v o r lieg e n d en A r b eit w i r d au f d ie Dip lo m ar b eiten v o n C la u d ia L i s a ( „ Die Üb er s etzu n g d es m o d er n e n Mu s ical s a m B eisp iel v o n ‚ L es Misér ab les„“ , 1 9 9 3 , Un iv er s ität W ien ) u n d v o n B ea tr ice So r ian i ( “ T r ad u r r e un music al: p r o p o s ta p er u n a tr ad u zio n e d i T an z d er Va m p i r e” , 2 0 0 9 , Un iv er s i tà d eg li St u d i d i Fer r ar a) , und 
auf d ie Ma g is ter ar b eit v o n S y lv ia Sc h lac h er ( „ Das f r an zö s i s ch e M u s ical „Ro m éo et J u lie tte – de la haine à 
l‟ a m o u r “ i n d eu ts c h er Üb er s et zu n g . U n ter b eso n d er e r B er ü ck s ic h ti g u n g d er Sa n g b ar k eit u n d Ku ltu r s p ez if i k “ , 2009, Universität Wien) Bezug genommen. 
38
 Reiss, 1971: 34-47. 
39
 Reiss/Vermeer, 1984: 211. 
40
 Vgl. Kaindl, 1993: 73.

Preview dalla tesi:

Das Musical ''Elisabeth'', von Michael Kunze und Sylvester Levay: Übersetzung ins Italienische und Kommentar.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Valeria Rosso
  Tipo: Laurea II ciclo (magistrale o specialistica)
  Anno: 2010-11
  Università: Università degli Studi di Torino
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Traduzione letteraria e traduzione tecnico-scientifica
  Relatore: Marcella Costa
  Lingua: Tedesco
  Num. pagine: 226

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

traduzione
musical
elisabeth
übersetzung
kunze
levay
multi-modale texte

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi