Skip to content

Nel labirinto. Bleak House di Charles Dickens

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: Nel labirinto. Bleak House di Charles Dickens, Pagina 6
entrarono subito in sintonia, anche se Forster sembra essere stato piacevolmente sorpreso
dalla rapidità con cui la natura impulsiva di Dickens trasformò la loro conoscenza in una
stretta amicizia conquistando sin da subito la sua stima, gratitudine ed affetto.
15
 Nel 1837
fu pubblicato il primo numero di Bentley's Miscellany, di cui Dickens fu redattore per due
anni e in cui venne pubblicata la prima puntata di Oliver Twist. Nel 1839 termina la
pubblicazione del romanzo Nicholas Nickleby e nel 1840 lancia la pubblicazione di Master
Humphrey's Clock, un settimanale da lui ideato ma che fu di breve durata e scarso
successo. Nel 1841 termina il romanzo storico Barbaby Rudge, basato sulle manifestazione
violente avvenute un secolo prima a Londra (Gordon Riots).
L'anno successivo parte per New York con la moglie Catherine (figlia del suo direttore e
con la quale ha dieci figli). Torna dall'America come un uomo disilluso e politicamente
scettico dopo aver visto la condizione di schiavitù in cui viveva la popolazione
afroamericana. Pubblica i saggi American Notes for general circulation in cui critica le
forme di civiltà del nuovo mondo e il romanzo Martin Chuzzlewit in cui esprime la sua
delusione per la società statunitense, in quanto profondamente legata all'ideologia
utilitarista e capitalista
16
. A dicembre esce A Christmas Carol che ebbe un grande successo
(vendute più di 6000 copie in cinque giorni) ed è il primo dei cinque racconti apparsi in
volume in occasione del Natale. Con questi racconti Dickens voleva mostrare che la
felicità è fondata sulla misericordia e sulla carità, non meno che sulla giustizia. Tra il 1844
ed il 1845 si trova in preda ad una crisi creativa e parte per l'Italia visitando diverse città. Il
resoconto di questi viaggi fu la base del suo libro Picture from Italy. Nel corso di un
viaggio in Francia e Svizzera inizia a scrivere Dombey and Son basato sul tema dell'avidità
e del potere del denaro nella società. È un romanzo in cui tenta di rappresentare
l'adattamento della metropoli londinese alle necessità dettate dalla modernità che
comportava l'annullamento dell'essere umano a favore delle merci e della macchina. Scrive
poi David Copperfield, romanzo in cui appaiono molti elementi autobiografici e in cui si
possono facilmente riconoscere personaggi e situazioni che Dickens aveva conosciuto e
vissuto in prima persona. In questo romanzo Dickens ci mostra un fanciullo osservatore, la
cui memoria, nel mentre diviene un uomo, risale facilmente agli avvenimenti dell'infanzia
e questo è uno dei tratti caratteristici dell'autore stesso.
17
Nel 1848 lavora al giornale periodico Household Words (Parole per la famiglia) in cui
cerca di mescolare la narrativa e la polemica contro le ingiustizie dell'età vittoriana. Tra il
1852 ed il 1857 Dickens scrisse tre romanzi che trattavano le condizioni dell'Inghilterra,
15
 Julio Luelmo, Dickens, su caràcter, sus comedias y su carrera, Hesketh Pearson, Grijalbo, 1960, p. 49.
16
 C. Izzo, Autobiografismo di Charles Dickens, cit., pp. 18-19.
17
 John Forster, Vita di Charles Dickens, cit., p. 16.
7

Preview dalla tesi:

Nel labirinto. Bleak House di Charles Dickens

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Valeria Alessi
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2018-19
  Università: Università Telematica "E-Campus"
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e Letterature Straniere
  Relatore: Paolo Pepe
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 121

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

romanzo
letteratura inglese
orfani
charles dickens
londra
doppia narrazione
bleak house
corte della cancelleria
povertà e miseria
narratore onnisciente in terza persona

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi