Skip to content

Il sistema informativo del bilancio d’esercizio

Il bilancio d’esercizio è un sistema d’informazioni, elaborato periodicamente, ovvero per ogni periodo amministrativo/esercizio (solitamente gennaio – dicembre).
È valido per le aziende in funzionamento, ovvero quelle aziende che operano sul mercato. Se però l’azienda è in liquidazione, si usa il bilancio di liquidazione.
Lo scopo del bilancio è di offrire una rappresentazione chiara, veritiera e corretta della situazione patrimoniale e finanziaria e del reddito d’esercizio.
Questa è la CLAUSOLA GENERALE: una rappresentazione chiara, veritiera e corretta è una garanzia di trasparenza per i lettori del bilancio.
Il bilancio consente di valutare l’economicità della gestione (condizione di autonomo funzionamento dell’impresa) con riferimento a definiti periodi di tempo (periodi amministrativi).
Inoltre per ogni esercizio consente di valutare il reddito d’esercizio e il connesso capitale di funzionamento.
Lo STATO PATRIMONIALE si compone di:
  • INVESTIMENTI : ovvero l’insieme delle condizioni produttive utilizzate per supportare l’azienda, come macchinari, immobili.
  • FONTI DI FINANZIAMENTO : composto dal capitale di rischio portato dai soci e dal capitale di terzi/debito portato dalle banche.
  • REDDITO D’ESERCIZIO è una grandezza flusso, dinamica e si compone di:
  • COMPONENTI ATTIVI
  • COMPONENTI PASSIVI
Per costruire il bilancio d’esercizio si una la contabilità generale.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.