Skip to content

Dichiarazione delle imposte e il Centro di Assistenza Fiscale (CAF)

Più in particolare, possono richiedere assistenza al proprio datore di lavoro ovvero ad un Centro di Assistenza Fiscale (CAF) la cui attività si concretizza nella predisposizione della dichiarazione, nella trasmissione della stessa e nel versamento delle imposte o erogazione dei rimborsi anche mediante conguaglio con le ritenute applicate sui redditi corrisposti ai dipendenti medesimi.
I CAF si distinguono in CAF-imprese e in CAF-dipendenti a seconda che le associazioni categoriali da cui sono costituiti siano rappresentative dei datori di lavoro o dei dipendenti.
Il CAF-imprese possono presentare assistenza solo nei confronti di altre imprese; in particolare possono assistere i contribuenti titolari di redditi di impresa svolgendo le seguenti attività:
i. tenere ed eventualmente conservare le scritture contabili verificando la regolarità formale;
ii. apporre il visto di conformità formale dei dati esposti in dichiarazione alle risultanze contabili ed alla documentazione;
iii. asseverare la corretta individuazione dei dati contabili ed extracontabili rilevanti per l’applicazione degli studi di settore (cosiddetta asseverazione).
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.