Skip to content

La fiscalità: rappresentazione

La fiscalità: rappresentazione

STATO PATRIMONIALE, PASSIVO
- D11) DEBITI TRIBUTARI
- B2) FONDO IMPOSTE
- B2) FONDO IMPOSTE DIFFERITE
STATO PATRIMONIALE, ATTIVO
II – CREDITI
- 4 BIS CREDITI TRIBUTARI
- 4 TER CREDITI PER IMPOSTE ANTICIPATE
CONTABILIZZAZIONE
Il fondo imposte differite e il credito per imposte anticipate non vanno contabilizzate separatamente, ma in compensazione.
- Rilevazione del credito per imposte anticipate, se imposte anticipate > imposte differite.
- Rilevazione del fondo imposte differite, se imposte differite > imposte anticipate.
Le imposte anticipate/differite non devono esser contabilizzate se si ha la ragionevole certezza che in futuro il credito per imposte anticipate non venga recuperato o che il fondo per imposte differite non venga effettivamente liquidato.
Se le condizioni che non hanno consentito l’iscrizione delle imposte anticipate/differite vengono meno negli esercizi successivi, occorre provvedere al loro stanziamento nell’esercizio in cui emergono le nuove condizioni.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

International Accounting -corso progredito

Appunti di International Accounting che approfondiscono quelli relativi al corso base. Più nel dettaglio viene presa in considerazione la descrizione puntuale con numerosi esempi dei capisaldi della materia, in particolare IAS e IFSR.