Skip to content

I contratti di garanzia finanziaria

All’erogazione del credito bancario normalmente si accompagna la richiesta al soggetto finanziato di garanzie reali e/o personali.
Non di rado però le figure negoziali create dalla prassi bancaria sono entrate in conflitto con gli schemi non sempre flessibili del diritto civile.
In questo quadro si è inserito il d. lgs. 170/2004 che ha attuato una direttiva comunitaria e, venendo incontro alle esigenze dei creditori, ha introdotto la nozione di contratto di garanzia finanziaria nel cui ambito sono regolate unitariamente gran parte delle figure negoziali bancarie con funzione di garanzia.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.