Skip to content

Le caratteristiche di experience good e di search good


gli experience goods sono beni per i quali esiste una ragionevole incompletezza di informazioni, un prodotto che il consumatore non è in grado di conoscere a priori e di cui potrà verificare la qualità solo dopo l’uso, come il bene turismo, dove il consumatore si trova nella condizione di dover scegliere un viaggio senza sapere come sarà esattamente; i search goods, invece, sono quei beni per i quali esiste una ragionevole completezza di informazioni, i cui attributi principali possono essere verificati prima dell’acquisto.
Tratto da I CONCETTI CHIAVE DELL'ECONOMIA DEL TURISMO di Elisabetta Pintus
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Ergonomia

L'ergonomia è la disciplina che studia la migliore integrazione tra lavoro umano, macchina e ambiente di lavoro, finalizzata al maggior rendimento del lavoro stesso. In questi appunti ci si concentrerà sulle modalità di applicazione di questa disciplina.