Skip to content

I soggetti passivi e la residenza fiscale


E' importante la distinzione tra residenti e non residenti nel territorio dello Stato. I residenti sono tassati sul complesso dei loro redditi, ovunque prodotti; i non residenti solo per i redditi prodotto in italia.
Si ha cosi per i residenti un criterio di collegamento di tipo personale, mentre per i non residenti un criterio di collegamento di tipo reale.
Sono considerati residenti, le persone che per la maggior parte del periodo d'imposta sono iscrite nelle anagrafi della popolazione residente o hanno nel territorio dello Stato il domicilio o la residenza ai sensi del cc.
La residenza fiscale scaturisce da uno dei seguenti tre fatti:
a) dalla mera iscrizione anagrafica;
b) dal domicilio
c) dalla dimora abituale.
Il sistema di tassazione dei redditi si compone di 2 imposte: l'IRPEF e l'IRES. La prima colpisce le persone fisiche, l'altra le persone giuridiche e i soggetti diversi dalle persone fisiche.

Tratto da DIRITTO TRIBUTARIO di Alessandro Remigio
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Certificazione antiplagio

Noi verifichiamo le corrispondenze online e puoi ottienere un certificato di eccellenza per valorizzare il tuo lavoro