Skip to content

I modelli di amministrazione: l’amministrazione congiuntiva

L’atto costitutivo può prevedere che l’amministrazione spetti congiuntamente a più soci: in tal caso il potere di gestione deve essere esercitato in accordo tra i soci amministratori.
In difetto di diversa previsione del contratto sociale, la regola è quella dell’unanimità.
Al fine di evitare che un eccessiva rigidità possa rivelarsi controproducente per gli interessi della società, la legge consente che, anche in regime di amministrazione congiuntiva, ciascun amministratore possa compiere da solo atti di gestione nel caso in cui vi sia urgenza di evitare un danno alla società.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.