Skip to content

L’interesse generale al corretto funzionamento delle società

L’intera collettività ha infine un interesse al regolare funzionamento delle società di capitali.
Si tratta di un interesse di carattere sia produttivo sia finanziario.
In ottica produttiva a società di capitali fanno capo i maggiori complessi industriali del Paese: dal loro andamento dipende il benessere di vasti strati della popolazione e alle società di capitali fa capo la maggioranza dei lavoratori.
In ottica finanziaria, è noto che molta ricchezza del Paese è investita, direttamente o indirettamente tramite intermediari, nelle società di capitali.
In sé l’ordinamento delle società di capitali è basato sull’assegnazione del potere decisionale ai soci; da un punto di vista economico si ritiene efficiente che il potere di decidere sia allocato in favore di chi è titolare della pretesa residuale: fra le varie classi di soggetti interessati è proprio questa che, proprio in virtù della residualità della pretesa, ha il maggior incentivo alla creazione di valore.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.