Skip to content

Le teorie social-cognitive della struttura, dei processi e del funzionamento della personalità


Nell’ambito delle teorie social-cognitive (TSC) la personalità è compresa facendo riferimento ad alcuni processi cognitivi e affettivi di base che si sviluppano nei contesti sociali e sono attivati da elementi provenienti dall’ambiente sociale.
I meccanismi psicologici operano congiuntamente come sistemi coerenti, costituendo un complesso di sistemi funzionalmente distinti che interagiscono e si influenzano reciprocamente nel corso dell’esperienza e del comportamento individuale.
Le interazioni tra i sistemi cognitivi e affettivi sono così forti da indurre a concepire la personalità come un sistema cognitivo-affettivo.
Le variabili relative alla personalità sono del tipo personalità nel contesto: le competenze, gli obiettivi e gli standard di prestazione, le aspettative rispetto al mondo e i giudizi sulla propria capacità di affrontare situazioni difficili sono concepiti e valutati in relazione alle circostanze che costituiscono la vita degli individui.
Nell’ambito delle teorie social-cognitive, quella di Bandura è una delle più rilevanti per la sua estesa analisi dei fattori social-cognitivi che determinano il funzionamento della personalità.
Il principio esplicativo alla base della teoria social cognitiva di Bandura è il determinismo triadico reciproco, che stabilisce come il funzionamento della persona derivi dalle complesse interazioni che hanno luogo tra tre fattori strettamente correlati: l’ambiente fisico e sociale, i sistemi cognitivi e affettivi che costituiscono la persona e il comportamento individuale.
Ognuno di questi fattori esercita un’influenza di tipo causale sugli altri due, quindi, i tre elementi si determinano reciprocamente e tali influenze reciproche possono assumere forme differenti nei diversi contesti.
L’azione si configura sia come stimolo che come risposta al sistema della personalità.
Tratto da PERSONALITÀ. DETERMINANTI, DINAMICHE E POTENZIALITÀ di Paola Alessandra Consoli
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: