Skip to content

Il procedimento della scissione

Gli amministratori delle società partecipanti alla scissione devono redigere un unitario progetto di scissione, che deve contenere: l'esatta descrizione degli elementi patrimoniali da trasferire a ciascuna delle società beneficiarie e dell'eventuale conguaglio in denaro; i criteri di distribuzione ai soci delle azioni o quote delle società beneficiarie.A tutela dei creditori è stato stabilito che ciascuna società è solidalmente responsabile, nei limiti del valore effettivo del patrimonio netto ad essa assegnato o rimasto, dei debiti della società scissa non soddisfatti dalla società cui fanno carico (in sostanza, tutte le società coinvolte nella scissione sono garanti in via sussidiaria di quella il cui debito è stato trasferito).

di Alexandra Bozzanca
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.