Skip to content

L’autonomia delle azioni nelle s.p.a.


Ogni singola azione rappresenta una partecipazione unitaria e compiuta alla società.
Di conseguenza, anche quando al socio appartengono più azioni, tendenzialmente ciascuna di esse può vivere vicende proprie.
Più controverso è, invece, se il voto possa essere esercitato in modo divergente.
Si ritiene che ciò sia possibile in particolari situazioni che rendano plausibile il comportamento all’apparenza contraddittorio (per esempio, il soggetto al quale sono fiduciariamente intestate azioni da parte di due diversi fiducianti).
Tratto da DIRITTO COMMERCIALE di Stefano Civitelli
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.