Skip to content

Base imponibile dell’IRES e vero profitto

Nella legislazione fiscale molti aspetti allontanano da una corretta valutazione degli input produttivi, in taluni casi nel senso di una sopravvalutazione e in altri nel senso di una sottovalutazione.,rendendo quindi la base imponibile dell’imposta sul reddito d’impresa diversa dal “ vero profitto”. Questo allontanamento dipende essenzialmente da 2 cause:
1. per il trattamento  dei redditi societari il legislatore tende a non abbandonare il principio nominalistico.Questo fatto implica,in periodi di inflazione,la possibilità di distorsioni o scorretta definizione dei profitti,connessa soprattutto al trattamento degli interessi passivi e alla valutazione delle quote di ammortamento e delle rimanenze al costo storico:
2. il legislatore utilizza la definizione di reddito imponibile come strumento di politica economica, al fine di orientare l’attività d’impresa: in particolare,gli investimenti sono incentivati consentendo quote di ammortamento superiori a quelle che sarebbero economicamente giustificate.


Interessi passivi


Gli interessi passivi sono deducibili nel loro importo nominale.Ci dobbiamo chiedere se in periodo di inflazione la piena deducibilità’ degli interessi passivi possa essere causa di scorretta valutazione del reddito d’impresa.
In periodi di inflazione si sopravvaluta il costo del capitale e si sottovaluta   il profitto:
i = r + rп  + п
i = tasso d’interesse nominale
r = tasso d’interesse reale
п = mantenimento valore della remunerazione del prestito
п = mantenimento valore reale del prestito


Scorte


Quando si adottano metodi che valutano i prezzi delle materie prime impiegate nel processo produttivo a prezzi per quanto possibile vicino a quelli correnti(LIFO→ implica una corretta valutazione dei profitti)il profitto risultante è corretto; quando invece sono utilizzati i prezzi storici per la valutazione delle materie prime i piegate ( FIFO→ implica una sopravvalutazione dei profitti)il profitto risultante ha una componente del tutto fittizia legata al fatto che non si è tenuto conto degli effetti dell’inflazione.
di Mariarita Antonella Romeo
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.