Skip to content

La forma delle curve del costo medio

Il costo variabile medio è pari al rapporto tra costo variabile e prodotto: AVC = VC/q = wL/q
Poiché il prodotto medio del lavoro è q/L, il costo variabile medio è rappresentato dal rapporto tra il salario e il prodotto medio del lavoro. AVC = w/APL.
La curva del costo medio è la somma verticale delle curve del costo variabile medio e del costo fisso medio                                                                                                                                                   

Gli effetti delle imposte sui costi. Le imposte cui è soggetta un'impresa spostano alcune o tutte le sue curve del costo marginale o dei costi medi. L'ammontare dell'imposta a versare che varia con il prodotto influisce sul costo medio dell'impresa ma non sulla sua curva del costo fisso medio.  Per ogni quantità il costo variabile medio e il costo medio subiscono un aumento pari all'ammontare complessivo dell'imposta.
L'imposta incrementa anche il costo marginale dell'impresa


di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.