Skip to content

I requisiti formali della cambiale

La cambiale è un modulo bollato che contiene: la denominazione di cambiale; l'ordine incondizionato "pagherete a …" (cambiale tratta) o "pagherò a …" (vaglia cambiario); nome del trattario; luogo e data di nascita dell'emittente; il nome del primo prenditore; la data di emissione; la sottoscrizione autografa del traente.
Può contenere inoltre: le indicazioni della scadenza; il luogo di emissione; il luogo di pagamento.

Tratto da DIRITTO COMMERCIALE di Alexandra Bozzanca
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Diritto dell'Impresa

Appunti esaustivi per l'esame di - Diritto Commerciale - Vengono affrontati e definiti i temi dell’Impresa, della pubblicità, dell’azienda, del diritto d’autore e della concorrenza.