Skip to content

Le politiche di prezzo delle imprese al dettaglio

- prezzi unici e prezzi differenziati per tipo di clientela: nel primo caso l’impresa pratica lo stesso prezzo a tutti i clienti dello stesso tipo che acquistano quantità similari di prodotto. Mentre con una politica di prezzi differenziati, l’impresa può vendere allo stesso tipo di clienti quantità simili di prodotto a prezzi differenti, in questo caso il prezzo praticato dipende da una contrattazione tra le parti;
- l’indicazione del prezzo unitario: (utilizzato soprattutto nei supermercati) indica appunto il costo di ogni singolo prodotto ed è utile per permettere ai clienti di fare un confronto tra i prezzi;
- la politica dei prezzi per linee di prodotto: consiste nello scegliere un numero limitato di prezzi ai quali il negozio vende tutta la merce che ha in assortimento;
- la politica dei loss-leader: i prezzi di alcuni prodotti, detti prodotti civetta, vengono ridotti drasticamente per poter attrarre la clientela.
Ovviamente questi articoli devono essere ben noti ai consumatori, ben pubblicizzati e acquistati di frequente. Lo scopo è quello di attrarre i consumatori nel negozio dove oltre ad acquistare i prodotti civetta acquisteranno anche i prodotti non scontati;
- i prezzi psicologici – prezzi limite: cioè si fissano i prezzi in corrispondenza di cifre limite es. 9,99 €, questa politica viene evitata nei negozi di prestigio o che vendono articoli ad alto prezzo.

Politica di prezzo in periodi di inflazione


- alcune aziende fanno pagare alla clientela i servizi extra che una volta erano inclusi nel prezzo;
-  ridurre la percentuale di sconto concessa per acquisti in contanti o per acquisti di merce in grande quantità;
- includere nei contratti di vendita a lungo termine delle clausole di revisione del prezzo;
- alcune aziende aumentano la percentuale di rincaro (mark-up) prevista sui prezzi di listino.

di Angelo Ancona
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.