Skip to content

Strumenti di controllo di tipo contabile

Gli strumenti di controllo di tipo contabile sono: - CONTABILITÀ GENERALE : è un sistema contabile che ha come fine la determinazione del reddito d’esercizio, che scaturisce dalle scritture contabili in Conto Economico e in Stato Patrimoniale e del reddito imponibile, ovvero la base per la tassazione della società.
È diretta sia ad interlocutori interni (management, amministratori), sia ad interlocutori esterni (portatori di interessi).
È imposta dalla legge. Si basa sul metodo della partita doppia: piano dei conti, registri contabili e bilancio. Ci sono obbligazioni civilistiche che obbligano l’azienda a tenere il libro giornale.
- CONTABILITÀ ANALITICA – INDUSTRIALE – DEI CONTI - MANAGERIALE : non è rivolta ai terzi, ma è interna all’azienda, è di tipo manageriale e serve per prendere decisioni e per avere informazioni (ad esempio sui costi e sui ricavi che succederanno). È utilizzata anche per la produzione di costi di prodotto. Non è obbligatoria e può essere tenuta con il metodo della partita doppia o con il metodo della partita semplice (delle schede).
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.