Skip to content

La procedura Ri.Ba

La procedura Ri.Ba è una modalità di regolazione dei rapporti commerciali con la quale l'impresa creditrice ha chiesto alla propria banca di curare l'incasso dei crediti e di rilasciare ai debitori una ricevuta di pagamento. L'impresa creditrice deve scegliere se istruire la propria banca di dilazionare l'accredito tramite procedura Ri. Ba. Presentate al momento del pagamento, dette al dopo incasso o se chiedere l'accredito salvo buon fine s.b.f. per quest'ultima operazione il debitore deve avere presso la banca una linea di credito. La banca accredita commissioni per l'incasso dei crediti in entrambe le modalità. nel caso s.b.f. saranno inseriti anche interessi debitori a carico dell'impresa in quanto la banca anticipa ad essa l'importo delle fatture da incassare. L'eventuale insoluto crea l'addebito di altre commissioni. In genere la cessione del credito avviene pro-solvendo in cui l'impresa creditrice rimane responsabile dell'adempimento della debitrice nei confronti della banca.
Accredito al dopo incasso
Incassata ri ba su fattura

Banche c/c attivi 6.000
Crediti v/clienti 6.000

Rilevate commissioni su incasso
Oneri e commiss bancarie 2,50
Banche c/c attivi 2,50

Accredito s.b.f.
Emessa disposizione ri ba
Banche c/c attivi 6.000
Banca c/effetti s.b.f. 6.000

Rilevate commissioni su incasso
Oneri e commiss bancarie 2,50
Banche c/c attivi 2,50

Incassata ri ba
Banca c/effetti s.b.f. 6.000
Crediti v/clienti 6.000

di Eleonora Anastasia Ladini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.