Skip to content

Qual è il limite all’autonomia di uno Stato?

Qual è il limite all’autonomia di uno Stato? 

Il limite principale è l’esistenza di altri Stati autonomi i quali, per la loro stessa esistenza, rappresentano una potenziale minaccia alla libertà di azione propria di ciascuno Stato ⇒ per sottrarsi da questa latente minaccia, si limita a propria volta la loro autonomia ⇒ per difendere la propria autonomia si tende a passare al dominio degli altri Stati. 

Fino a che punto è necessario spingere questo dominio? 
Essendo un dominio innescato dalla ricerca della propria autonomia e sicurezza, teoricamente l’assoluta autonomia si raggiunge con il dominio universale, quando cioè non esistono più altri competitori ⇒ in astratto, la spinta al dominio non conosce limiti. 
Nella pratica, ovviamente, le cose funzionano in modo diverso, dal momento che tale dominio diventa una questione di mezzi, di circostanze, di possibilità. Atene, come tanti altri imperi successivi, non si basa su una strategia predeterminata, ma sfrutta di volta in volta le occasioni che le si offrono. La stella polare della sua spinta è questa politica di sicurezza e l’impero – frutto pertanto della ricerca di sicurezza – si va a scontrare inevitabilmente con la ricerca di sicurezza da parte degli altri. 
È questa chiave di lettura che conferisce alle Storie questa loro eterna attualità e che ci permette di leggerle dal punto di vista della teoria delle relazioni internazionali, perché ci permette di cogliere delle continuità macroscopiche degli affari internazionali. 
Come osservato da J. De Romilly, Tucidide non analizza mai i principi che stanno alla base o il conseguimento dell’imperialismo ateniese, anche se i contenuti sono sufficienti a conoscere quella serie di azioni che ne hanno determinato lo sviluppo. Né Tucidide offre elementi per un’analisi sistematica della sua natura. 
Tratto da TEORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI di Elisa Bertacin
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Questo appunto non è ancora disponibile in formato PDF.