Skip to content

Elementi fondamentali delle valutazioni

- NORME DI RIFERIMENTO : codice civile, PCN e TUIR.
- DEFINIZIONI, CLASSIFICAZIONI E RAPPRESENTAZIONE : la rappresentazione spiga dove si leggono in bilancio le informazioni sulla voce in analisi.
- PRINCIPI DI VALUTAZIONE : definire le regole che orientano il quantum

PRINCIPIO BASE DI VALUTAZIONE
La regola base prevista dal codice civile e dai PCN è il principio del costo storico, che è espressivo dell’utilità originaria di una determinata voce di bilancio.
VANTAGGIO : è un valore relativamente oggettivo. È una buona espressione di aderenza al vero originario.
SVANTAGGIO : non è soggetto ad aggiornamenti.
ALTERNATIVE : valore attuale, valore di realizzo, consto corrente (per i PCI)
In Italia in applicazione del principio di prudenza è imposto l’utilizzo del costo storico.
Esistono solo due eccezioni al principio base del costo:
1.LAVORI IN CORSO SU ORDINAZIONE : per questo valore esistono due metodi di valutazione:
- COMMESSA COMPLETATA : riflette il costo storico
- METODO DELLA PERCENTUALE DI COMPLETAMENTO
2.VALUTAZIONE DELLE PARTECIPAZIONI IMMOBILIZZATE : per questo valore esistono due metodi di valutazione:
- METODO DEL COSTO RETTIFICATO : riflette il costo storico
- PATRIMONIO NETTO
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

International Accounting -corso progredito

Appunti di International Accounting che approfondiscono quelli relativi al corso base. Più nel dettaglio viene presa in considerazione la descrizione puntuale con numerosi esempi dei capisaldi della materia, in particolare IAS e IFSR.