Skip to content

L’equilibrio economico degli intermediari e la struttura del mercato

Per gli intermediari che assistono un collocamento obbligazionario la principale fonte di redditività assicurata deriva dalle commissioni pagate dall’emittente. Generalmente tali commissioni si distinguono in quattro componenti: 1. la management fee, destinata al management group ;
2. l’underwriting fee, finalizzata a remunerare gli intermediari impegnatisi alla sottoscrizione ;
3. la selling  fee, per i soggetti collocatori;
4. il residual pool, residuo che viene attribuito al gruppo dei manager.

Alle istituzioni che svolgono più di una funzione verrà corrisposta una commissione cumulativa.
Un ulteriore intermediario che compare successivamente alla conclusione del prestito è la banca agente, incaricata dei compiti amministrativi relativi al pagamento delle cedole, al rimborso del prestito ecc. Tale attività è remunerata con una commissione annuale pagata direttamente dall’emittente detta agency fee.
di Alessandra Depaola
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.