Skip to content

La documentazione del lavoro del processo di revisione

Le carte di lavoro (working paper) sono costituite da tutta la documentazione redatta o ottenuta dalla revisore a dimostrazione delle informazioni utilizzate, delle procedure di revisione svolte e delle conclusioni raggiunte con il processo di revisione. È infatti richiesto che il revisore ottenga elementi probativi, al tempo stesso validi e sufficienti, a supporto del giudizio da esprimere sul bilancio. Le carte di lavoro sono di proprietà delle revisore. Salvo casi particolari le carte da lavoro non possono essere mostrate senza il consenso del cliente.
La documentazione del lavoro svolto assolve a importanti funzioni riferite sia al periodo di svolgimento dell'incarico sia a quello successivo in cui revisore potrebbe essere chiamato a rendere conto del proprio operato. In particolare, alle carte di lavoro sono riconosciute le seguenti finalità:
- assistere nello svolgimento del lavoro, in tutte le sue fasi, agevolando i processi di rewiew dell'attività svolta dai differenti membri del team;

- comprovare il lavoro svolto, fornendo supporto al giudizio espresso nella relazione di revisione.
Le Working paper agevolano lo svolgimento, il coordinamento e la supervisione di un lavoro che, essendo eseguito da una pluralità di persone con compiti e professionalità differenti, richiede continui scambi e verifiche di informazioni. I documenti in parola inoltre, forniscono supporto al giudizio espresso nella relazione di revisione, indicando il grado di convincimento raggiunto con riferimento al bilancio nel suo complesso e alle diverse aree che lo compongono.
Fra le caratteristiche formali delle carte da lavoro, possono essere citate le seguenti:
a)    identificazione dell'azienda oggetto dell'incarico;
b)    indicazione della data di riferimento del bilancio oggetto di verifica;
c)    titolo(generale e specifico) della carta di lavoro;
d)    data e firma del membro del team che ha svolto il lavoro è compilato la carta;
e)    data e firma del componente del team che ha rivisto il lavoro;
f)    numerazione secondo codici alfa-numerici prestabiliti(indice).
Le carte citate presentano inoltre ulteriori elementi caratteristici, quali:
- referenze interne (cross-reference);
- segnoìi di spunta (tick marks);
- eventuale indicazione della sigla PBC (prepared by the client).
Fra gli elementi sostanziali delle carte di lavoro, si richiamano ai seguenti:
- obiettivo specifico della verifica;
- modalità di svolgimento della verifica;
- informazioni raccolte e modalità di delimitazione delle medesime;
- logica campionaria dotata;
- conclusioni raggiunte.
L'indicazione delle carte di lavoro degli elementi sostanziali sopra richiamati e, ancora una volta, funzionale ad incrementare l'efficacia e l'efficienza dello svolgimento dell'incarico. In relazione al loro utilizzo, le carte di lavoro si suddividono in:
- permanent file (carte di lavoro aduso pluriennale): contengono la documentazione avente rilevanza su più incarich
- current file (carte di lavoro ad uso corrente): esse possono essere suddivise in top file (carte ad uso corrente di carattere generale) e current file (carte d'uso corrente di carattere specifico, ovvero riferite alle singole classi di valore di cui si compone il bilancio).
Generalmente, per ogni sezione del dossier corrente analitico è adottata la seguente struttura:
1)    una carta da lavoro (capo scheda) riporta il saldo della classe di valori quale risulta dalle tavole di sintesi e il dettaglio delle voci che ne compongono il saldo;
2)    una carta di lavoro (programma di lavoro) riporta il dettaglio delle verifiche definite dalla classe di valori in esame;
3)    una carta di lavoro (memo delle conclusioni) riporta il commento del revisore ai risultati delle verifiche svolte e illustrate nei singoli fogli di lavoro e le conclusioni a cui tale verifica conducono;
4)    più fogli di lavoro organizzati gerarchicamente che descrivono le singole verifiche svolte con riguardo alla classe di valori e di risultati a cui esse conducono.

Tratto da REVISIONE AZIENDALE di Salvatore Busico
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Revisione aziendale

Revisione aziendale riassunta puntualmente in questi appunti che esaminano tutti i principali temi relativi all'esame. I vari elementi della materia vengono considerati in tutte le componenti che il revisore deve tenere in considerazione.