Skip to content

Gli investimenti in partecipazioni o dimissioni d'azienda

Gli investimenti in partecipazioni, imprese consolidate e rami d'azienda (2.323 milioni di euro) si riferiscono essenzialmente al completamento dell'acquisizione di Distrigas NV.Le dismissioni e cessioni parziali di partecipazioni consolidate (€ 3.595 milioni di euro) si riferiscono a: la cessione del 20% di OAO Gazprom Neft in forza dell'esercizio della call option da parte di Gazprom avvenuto il 7 aprile 2009 con un incasso di € 3.070 milioni corrispondente al prezzo di aggiudicazione (€ 3,7 miliardi di dollari), detratti i dividendi distribuiti e aumentato dalla remunerazione finanziaria prevista contrattualmente nella misura del 9,4% annuo maturata fino alla data di pagamento e dei costi accessori di finanziamento; la cessione perfezionata il 23 settembre 2009 del 51% della società OOO SeverEnergia da parte dell'azionista Artic Russia (Eni ed Enel partner al 60- 40 % rispettivamente) a Gazprom in forza dell'esercizio della call option da parte della società russa. Le altre cessioni hanno riguardato principalmente titoli minerari in fase esplorativa e in sviluppo/produzioni ceduti nell'ambito degli accordi definiti con il partner Suez.
Il flusso di cassa del capitale proprio (€ 2.956 milioni) ha riguardato essenzialmente: il pagamento dei dividendi 2008 agli azionisti Eni (€ 4.166 milioni, di cui € 2.355 milioni relativi al saldo dividendo 2008 e 1.811 milioni di euro relativi all'acconto dividendo per l'esercizio 2009); i dividendi 2008 agli azionisti di minoranza (€ 350 milioni), in particolare di Snam Rete Gas e Saipem (€ 335 milioni). Tali flussi sono stati parzialmente compensati dalla sottoscrizione da parte delle minoranze dell'aumento di capitale sociale di Snam Rete Gas per la parte di competenza (€ 1.542 milioni di euro) in relazione alla riorganizzazione delle attività regolate del gas in Italia.

di Gennaro Civero
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.