Skip to content

L’attività e le fasi di Risk Assestment

Iniziativa dell’organizzazione per disporre della mappatura dei rischi, ovvero una rappresentazione di tutti i rischi aziendali. Se contiene i rischi lordi si possono costruire i controlli appropriati per i rischi. Se però i controlli sono già costruiti è meglio rappresentare i rischi netti, perché si conosce la condizione dei rischi.
Molto spesso la realizzazione della mappatura dei rischi è fatta dall’Internal Audit, anche ai fini del piano pluriennale. La mappatura può essere fatta anche all’esterno.
Le fasi del Risk Assessment sono:
1. identificazione dei principali processi/aree aziendali
2. identificazione del rischio
3. misurazione
4. risk scoring
5. mappatura dei rischi
Tratto da TECNICA PROFESSIONALE - CORSO PROGREDITO di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.