Skip to content

Indici riguardanti lo stato patrimoniale

SOLIDITÀ PATRIMONIALE DELL’AZIENDA
Riguarda i rapporti che esistono fra alcune grandi classi di grandezze che esistono nello Stato Patrimoniale.
Gli indici di solidità cercano di capire che rapporto esiste tra il Capitale Netto e i Debiti, in relazione alle Immobilizzazioni.
Per capire come le Immobilizzazioni possano essere coperte dal Capitale Proprio e i Debiti dalle Disponibilità.
Se IMMOBILIZZAZIONI = CAPITALE NETTO
e CREDITI = DEBITI
Si tratta di una situazione tranquilla.
Se IMMOBILIZZAZIONI > CAPITALE NETTO e DEBITI
Si tratta di una situazione critica.
La situazione può essere maggiormente critica, in base a che tipo di debito ha l’azienda. Ad esempio:
1° SITUAZIONE            
MUTUI: 80                                        
SCOPERTO DI CONTO CORRENTE: 10                            
DEBITI: 90
2° SITUAZIONE            
MUTUI: /                                        
SCOPERTO DI CONTO CORRENTE: 90                            
DEBITI: 90
I debiti sono sempre 90, ma è più tranquilla la 1° situazione perché lo scoperto di conto corrente presuppone che la banca presti denaro, però può chiedere dall’oggi al domani di restituire quanto prestato. Il mutuo invece è una forma di finanziamento a medio lungo termine e quindi ha una scadenza ben precisa e la tranquillità è data proprio da questa scadenza.
Tratto da ECONOMIA AZIENDALE, UN'INTRODUZIONE di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Economia aziendale

Brevi appunti relativi alla materia di economia aziendale. Si danno cenni e definizioni sull'impresa e la sua gestione, sui rischi, i profitti e le perdite. Descritta la curva di Break Even.