Skip to content

Altre tipologie di costi pluriennali di una società

COSTI DI AVVIAMENTO DI UNA NUOVA IMPRESA O DI UNA NUOV ATTIVITÀ : possono essere capitalizzati quando si verificano determinate condizioni. Devono essere ammortizzati per un periodo ragionevolmente breve dal momento in cui divengono disponibili per l’uso.
COSTI DI ADDESTRAMENTO E QUALIFICAZIONE DEL PERSONALE E/O DEGLI AGENTI : normalmente sono costi di periodo, vengono capitalizzati solo quando sono sostenuti in relazione ad un’attività di avviamento di una nuova impresa o di una nuova attività dell’impresa.
COSTI STRAORDINARI DI RIDUZIONE DEL PERSONALE : devono essere imputati a CE.
COSTI DI AVVIAMENTO DI IMPIANTI DI PRODUZIONE : possono essere imputati tra i costi di impianto e ampliamento se ci sono prospettive che questi siano recuperabili tramite flussi di ricavi futuri sufficienti a coprire tutti i costi, incluso l’ammortamento.
COSTI DI RICERCA E SVILUPPO
Richiamo dell’art. 24 del CNCD, perché nel codice non è data una spiegazione di questi costi.
Questo documento distingue tre sottoclassi:
- COSTI DI RICERCA APPLICATA : l’obbiettivo di questa ricerca è realizzare un progetto di ricerca finalizzato di già ad un possibile utilizzo economico. Possono essere quindi capitalizzati, in particolare si capitalizzano quando si ritiene che il costo abbia carattere pluriennale. Nel rispetto del principio di prudenza, nel dubbio se è a carattere pluriennale o meno, si inserisce in CE.
- COSTI DI RICERCA DI BASE : è una ricerca finalizzata ad aumentare le conoscenze senza evidenziarne un immediato impatto sul processo di produzione/vendita. Questi costi non sono correlati a ritorni su ricavi e costi. È una ricerca preproduttiva. Visto che non è immediatamente applicabile, non può essere intesa come investimento. In applicazione del principio di prudenza, non sapendo quando genererà utili, si considerano costi ricorrenti (costi di periodo) e vengono imputati in CE.
- COSTI DI SVILUPPO : costi finalizzati non a generare nuove conoscenze, ma ad applicare conoscenze già esistenti alla produzione e alla vendita. Sono capitalizzati se e solo se presentano carattere pluriennale. Sono finalizzati alla applicazione dei risultati della ricerca per lo sviluppo di nuovi prodotti o il miglioramento di prodotti e processi in atto.
In generale vengono capitalizzati solo quando il progetto si dimostri realizzabile.
L’ammortamento è ha inizio dal momento in cui il bene è disponibile per l’uso.
Il codice civile (2426 n. 5) dispone che l’iscrizione in bilancio richiede il consenso del collegio sindacale.
COSTI DI PUBBLICITÀ
Sono capitalizzabili solo se presentano utilità prospettica e carattere di eccezionalità (dunque se assimilabili ai costi di impianto e ampliamento)
Esempio:
- Lancio di un nuovo prodotto/mercato
- Riposizionamento/rivitalizzazione prodotto maturoIl codice civile (2426 n. 5) dispone che l’iscrizione in bilancio richiede il consenso del collegio sindacale.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

International Accounting -corso progredito

Appunti di International Accounting che approfondiscono quelli relativi al corso base. Più nel dettaglio viene presa in considerazione la descrizione puntuale con numerosi esempi dei capisaldi della materia, in particolare IAS e IFSR.