Skip to content

Gruppi d’imprese: struttura complessa a cascata di partecipazione (pyramiding)



La Capogruppo A controlla direttamente la società B ed indirettamente(per il tramite della propria controllata B -ipotesi di controllo indiretto di 1°grado) la società C.
La società B, pertanto, è intermedia rispetto alla società A ma capogruppo (c.d. Sub-Holding) rispetto alla C (c.d. Sussidiaria), anche se naturalmente di grado inferiore rispetto alla Holding A.



Il rapporto di partecipazione (c.d. alfa diluito) della società A nella società C è pari a (0,7 x0,6) = 0,42

La Capogruppo A controlla M per il tramite delle proprie controllate (ciascuna costituendo una Sub-Holding) D ed L. Il rapporto di partecipazione della società A nella società M     (esempio di controllo indiretto di 2°grado) è pari a (0,52 x 0,7 x 0,6) = 0,21.
di Moreno Marcucci
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.