Skip to content

Responsabilità del revisore della contabilità aziendale

La legge finanziaria 244/07 (art. 1, co. 92) introduce una novità a decorrere dal bilancio 2008 :: il revisore che, ricorrendone i presupposti, omette di esprimere nella propria relazione al bilancio i giudizi prescritti dall’art. 2409-ter, co. 3, cod.civ. è punito se da tale omissione derivi una infedeltà della dichiarazione fiscale. Ratio: rilevanza dei principi contabili nella determinazione delle basi imponibili (IRES; IRAP) fiscali : principio c.d. della derivazione.
Sia come società di revisione, che come singola persona o come Collegio Sindacale.
A condizione che il bilancio venga fatto secondo i Principi Contabili.
Per questo si chiede al revisore contabile di segnalare la non rispondenza ai principi contabili.
E ne è responsabile con applicazione si sanzioni.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.