Skip to content

Il concetto di margine di contribuzione

Il margine di contribuzione è una grandezza utilizzata per decisioni di breve periodo, più favorevoli dal punto di vista economico.

Il primo si riferisce ad un’unità di prodotto, dove P è il prezzo e i CVun sono quelli impiegati per la produzione.
Il secondo si riferisce al totale delle unità prodotto realizzate e vendute. E viene moltiplicata per le quantità prodotte e vendute.
Il MdCtot serve per pareggiare i costi fissi aziendali, ovvero i costi di struttura anticipati.
Se il MdC è negativo, non conviene produrre.
Questo è il MdC di 1° livello.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.