Skip to content

Operazioni di crescita aziendale: diverse opzioni tra cui scegliere

Il professionista aiuta a scegliere il percorso migliore. Ci sono 4 metodologie che l’imprenditore può utilizzare per crescere:
1) Cessione ramo d’azienda:
- Entrata/ Uscita monetaria
- Assenza di aumento di capitale sociale
- Giudizio di congruità da parte dell’Amministrazione finanziaria, tanto più è alto l’avviamento, tanto più si pagano le imposte.
- Rilevanza fiscale
- Tempi rapidi
2) Conferimento:
- Assenza entrata/ uscita monetaria
- Aumento di capitale sociale, questo è l’elemento caratteristico (variazione di tipo patrimoniale).
- Perizia
- Irrilevanza fiscale
- Tempi rapidi
3) Fusione:
- Assenza entrata/ uscita monetaria
- Aumento di capitale sociale
- Irrilevanza fiscale
- Tempi più lunghi
La differenza tra cessione di partecipazione e di ramo d’azienda è che la partecipazione è una voce dell’attivo, mentre il ramo d’azienda incide sia sugli elementi dell’attivo, sia su quelli del passivo che costituiscono il ramo d’azienda.
4) Trasferimento partecipazioni:
- Entrata/ uscita monetaria
- Assenza aumento di capitale sociale
- Possibile regime PEX
- Tempi brevi
Non ha il giudizio di congruità, quindi non si ha più un rischio, non si ha più l’imposta di registro, e chi vende la cessione del ramo d’azienda, a parità di condizioni, fa sorgere sempre una plusvalenza tassabile, e questa plusvalenza è soggetta al regime PEX.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.