Skip to content

Caratteristiche di stabile organizzazione personale

Caratteristiche di stabile organizzazione personale                                                               

Questa è rappresentata da persone che nell’ambito della loro ordinaria attività hanno il potere di rappresentare la società estera sul territorio dello stato e concludere in nome e per conto dell’impresa straniera contratti diversi da quello di acquisto (comma 6). Perché i contratti di acquisto vengono considerati rientranti nell’attività ausiliaria e preparatoria.
Non costituisce stabile organizzazione quando l’impresa estera svolge sul territorio dello stato la propria attività tramite un intermediario, a condizione che queste persone agiscono nell’ambito della loro ordinaria attività (comma 7).
Questo soggetto rappresenta la società estera, così come altre società nell’ambito della propria attività.
Il comma 9 tratta un’ulteriore situazione: il fatto che una società straniera abbia in Italia il controllo di una società italiana non significa che la società straniera ha una stabile organizzazione. Ovvero la società straniera per il fatto di controllare una società italiana, non necessariamente ha una stabile organizzazione in Italia.
Tratto da PIANIFICAZIONE FISCALE D’IMPRESA di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Economia Aziendale, un'introduzione

Appunti del corso di Economia Aziendale. Consentono una familiarizzazione con i principali temi e argomenti della materia, approfondendo tutto ciò che riguarda gli aspetti economici dell'azienda. Corredati di numerosi esempi.