Skip to content

Un progetto di internal audit in un ciclo aziendale: metodologie e strumenti

RISK REGISTER : vengono messi i rischi in ordine di gravità.
ANALISI DETTAGLIATA
L’analisi dettagliata viene fatta solo per le aree grigie, vuol dire fare dei test. Se le aree grigie vengono esaminate superficialmente, non vengono identificati bene i rischi. Per area grigia si intende quel pezzo di processo che ha portato al rischio. Se non c’è la possibilità di evidenziare il rischio non si può pensare che il rischio non ci sia, bisogna quindi estendere il test in altre aree.
GLI OBIETTIVI
* La piena comprensione dell’area nelle sue “aree grigie”
* Le evidenze a supporto delle criticità rilevate
* Le evidenze a supporto delle criticità rilevate
* La ricerca di soluzioni
GLI STEP
1.
ANALISI DELLE ATTIVITÀ CRITICHE
2. ANALISI DEI RISCHI E DEI CONTROLLI
3. VERIFICA DEI CONTROLLI
4. RILIEVI E SUGGERIMENTI FINALI
Tratto da TECNICA PROFESSIONALE - CORSO PROGREDITO di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.