Skip to content

Un progetto di internal audit in un ciclo aziendale: Step 1- analisi delle attività critiche

OBIETTIVI:
- comprensione delle attività svolte nelle “aree grigie” al massimo livello di dettaglio
ANALISI DI DETTAGLIO DEL SOTTOPROCESSO:
L’analisi delle attività critiche permette di comprendere le aree grigie con gli stessi strumenti utilizzati nell’analisi preliminare:
- flow-chart e walk-through delle attività : si rappresenta un’area più piccola rispetto all’area che veniva rappresentata nell’analisi preliminare.
- interviste con il personale
- rilevazione di tempi e workflow : sono strumenti particolari che per chi li sa usare permettono di rilevare l’efficienza delle persone che fanno parte del processo. Il rischio di inefficienza porta ad uno spreco di risorse, quindi un maggior costo. L’azienda quando ha i soldi (margini alti) può permettersi di “buttarli via”.
Tratto da TECNICA PROFESSIONALE - CORSO PROGREDITO di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.