Skip to content

Neutralità fiscale – ART.176 TUIR

Regime in vigore dal 2008. I plusvalori e i minusvalori evidenziati (al pari di quanto accade nelle fusioni/scissioni) non costituiscono materia imponibile, indipendentemente dai valori civilistici.
C’è la continuità dei valori fiscali “storici” sia per il conferente che per il conferita rio. Prevale la norma civile.
Ne consegue che il conferente assume quale valore della partecipazione ricevuta l’ultimo valore fiscale riconosciuto dall’azienda conferita.
Il conferimento subentra nella posizione del conferente contabilizzando gli elementi attivi e passivi dell’azienda conferita a valori effettivi.
I valori di perizia rilevano quindi solo ai fini civili.
Ai fini fiscali vengono viceversa assunti gli ultimi valori fiscalmente riconosciuti (valori storici).
Quindi il conferita rio iscrive la partecipazione ricevuta al medesimo valore del conferimento secondo i principi contabili che ritiene più idonei, ma ai fini fiscali il maggior valore è neutro.
La differenza tra il valore fiscale e il valore di bilancio è una plusvalenza, ma se neutrale, in dichiarazione dei redditi non è tassabile. Se no si può indicare come riserva di conferimento.
Ne deriva che ai fini fiscali non emergono plusvalenze e/o minusvalenze né per la conferita ria, né per la conferente.
Il maggior valore è iscritto solo nei conti della conferita ria in sospensione d’imposta.
Ma per chiarezza la conferita ria deve redigere nella dichiarazione dei redditi un apposito prospetto di riconciliazione tra i dati di bilancio e i dati fiscali (disallineamento da c.d. “doppio binario”).
In caso di un conferimento comportante una plusvalenza contabile, si avrà che il conferente non sarà tassato. Mentre nel bilancio della conferita ria non potranno essere riconosciuti ai fini fiscali i maggiori valori.
Ad esempio:
- irrilevanza delle quote di ammortamento dell’avviamento emerso in sede di conferimento.
- Irrilevanza dei maggiori ammortamenti sui valori dei beni ammortizzabili iscritti a valore di perizia.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.