Skip to content

L’esatto adempimento delle obbligazioni pecuniarie nei contratti d’impresa


Una significativa manifestazione ulteriore della specificità della disciplina dei contratti di impresa è costituita dal d. lgs. 231/2002 che attua la direttiva CE relativa ai ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali, che riguarda l’esatto adempimento delle obbligazioni pecuniarie per “i contratti, comunque denominati, tra imprese ovvero tra imprese e pubbliche amministrazioni”.
In base a essa:
- gli interessi moratori decorrono dal giorno successivo al termine pattuito per il pagamento in via automatica;
- la misura degli interessi moratori è fissata in un tasso estremamente più gravoso di quello legale;
- a tutela delle imprese deboli sono poste significative limitazioni all’autonomia negoziale delle parti.
Tratto da DIRITTO COMMERCIALE di Stefano Civitelli
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.