Definizione di "Legge di Say" #1

Legge economica secondo la quale l'offerta crea la propria domanda. Il flusso di reddito, infatti, è generato dal processo stesso di produzione, secondo l'autore francese: l'impiego di risorse precedentemente non utilizzate, aggiungendosi al flusso circolare del reddito e della produzione, si paga da sé, in quanto espande il flusso del reddito di un ammontare equivalente, in condizioni di equilibrio, all'ammontare sottratto al flusso stesso attraverso la vendita dei suoi prodotti. Dunque, un nuovo processo produttivo, remunerando i fattori impiegati, genera la domanda nel momento stesso in cui accresce l'offerta.

di Antonio Di Bartolomeo [Visita la sua tesi »]


Altre definizioni

  • Legge di Say

    L'offerta crea la domanda (domanda totale dei beni doveva equivalere alla produzione totale). In breve, occupiamoci di produrre: il problema del consumo si risolve da solo... è contradetta inderogabilmente... »