andragogia, materiale disponibile:

  • Dirigenti d'azienda e rappresentazioni della formazione

    Autore: Chiara Barbarelli

    Abstract: Prima ancora di cimentarmi nella mia “impresa”, non volendo dare, nei limiti del possibile, nulla per scontato, ho cercato di trovare una risposta alla domanda “può l’adulto imparare?”, o meglio, ho cercato di trovare qualcuno che potesse aiutarmi a rispondere. Ho così, tra l’altro, scoperto che la risposta a tale quesito non è poi così banale come potrebbe sembrare, anzi da essa prendono vita una serie di altre interessanti domande collegate tra loro come gli anelli di una catena. Prima di »
  • Trasmissione dell'amore poetico da padre a figlio

    Autore: Stefania Dessi

    Abstract: Con questa tesi si è voluto proporre, nell’ambito del dibattito contemporaneo riguardante i vari sistemi adottati e adottabili della formazione, il collegamento che unisce l’apprendimento, il cambiamento, la realizzazione di sé nel corso della vita di ciascuno all’esercizio della poesia in generale ed in particolare quella sarda, quale ulteriore mezzo educativo valido in particolare per l’età adulta. »
  • La fiaba nella cura di sè

    Autore: Clara Marafioti

    Abstract: Perché pensare che le fiabe siano solo per bambini? Abbiamo generalmente, delle fiabe, un'idea predefinita, in base alla quale pensiamo che esse siano nate appositamente allo scopo di cullare i nostri bambini; non ci poniamo il problema della matrice culturale, dell'evoluzione, del significato che hanno poi assunto e che tuttora possiedono, e meno che mai pensiamo che esse potrebbero costituire una risorsa pedagogica preziosa anche per gli adulti. Qui, invece, vogliamo proprio approfondire »
  • Formazione continua nella sanità: il programma di educazione continua in sanità

    Autore: Gianni Minazzo

    Abstract: La tesi si distingue in quattro capitoli ognuno dei quali presenta un argomento che cerca di delineare il percorso che ha caratterizzato lo sviluppo della formazione continua nelle strutture sanitarie. Il primo capitolo affronta il concetto di formazione continua legato alle implicazioni delle teorie andragogiche, e che hanno permesso di sviluppare nuove tecniche e metodologie per l’apprendimento degli adulti. Nella nuova logica di “facilitazione all’apprendimento” si delinea le principali »
  • Occupazione e Over 40: le implicazioni psicosociali

    Autore: Stefania Mengoli

    Abstract: Questo lavoro nasce da un vissuto personale, in quanto quarantenne che in un momento di crisi lavorativa, non trovando lavoro, ha deciso di iscriversi all'università come investimento per i prossimi venti anni; ne è seguita la percezione di non essere l'unica ad avere la sensazione che ci fosse qualcosa di anomalo nel mercato del lavoro attuale, che porta tendenzialmente ad escludere i quarantenni e oltre dalla maggior parte di possibilità lavorative: in qualunque ambito si parli di lavoro, si »
  • Il corpo ritrovato. Intervento educativo con donne operate di tumore al seno attraverso la metodologia della Biodanza

    Autore: Isabella Casadio

    Abstract: Il percorso seguito in questa tesi, scandito nei singoli capitoli, invita a scoprire gli aspetti pedagogico-educativi dell’intervento realizzato con donne operate di tumore al seno, sottolineando quali siano le riflessioni teoriche che supportano tale intervento. Nel primo capitolo si mette in luce come sia cambiato il concetto stesso di età adulta, intesa non più come compimento della crescita e raggiungimento di una struttura stabile e definitiva, ma come periodo a cui viene riconosciuta »
  • Formazione e contratto di lavoro

    Autore: Isabella D'ercole

    Abstract: A partire dalla prima metà degli anni ‘90, si registra un rinnovato interesse da parte degli attori istituzionali e delle parti sociali per il profilo formativo dei cd. contratti a causa mista (apprendistato e contratto di formazione e lavoro -cfl-) e, più in generale, per i problemi dell’inserimento lavorativo. In particolare, nel Protocollo sulla politica dei redditi e dell’occupazione del 23 luglio del 1993 si ribadisce la volontà politica e sindacale di potenziare l’apprendistato come »
  • Strategie di formazione nel rapporto tutor-studente

    Autore: Kristela Bushkolaj

    Abstract: Questa tesi invita a scoprire le strategie della formazione degli adulti e le responsabilità che emergono, per ciascun professionista della salute, dall'accompagnamento dello studente nel tirocinio non solo rispetto alla trasmissione di un sapere, ma soprattutto nell’identificazione di un modello e di un ruolo professionale. Sono state analizzate le teorie di insegnamento e di apprendimento in modo di comprendere quali strategie migliorano l’insegnamento e rendono più efficace l’apprendimento. »
  • il gruppo di lavoro come luogo di formazione

    Autore: Monica Borg Pipitone

    Abstract: Nel primo capitolo, dopo un breve excursus sul gruppo, e dopo aver messo in evidenza il contributo di Lewin, per il quale ‘il gruppo è qualcosa di più, anzi qualcosa di diverso dalla somma dei suoi membri, ed è un soggetto in trasformazione, capace di esercitare una funzione che è allo stesso tempo adattiva, riflessiva e correttiva’, esporrò il percorso necessario che deve fare un qualsiasi gruppo per diventare un gruppo di lavoro. Che cos’ è un gruppo? Quali condizioni sono necessarie »