Tesi scelte dalla redazione relative a "Nietzsche".

Nietzsche e il pensiero tragico

Con l'espressione Nascita della tragedia si è sempre voluto intendere la comparsa nel V sec. a. C. di quel genere teatrale tanto decantato e riscattato da Aristotele, ma l'analisi da me svolta in queste pagine, vuole metterne in risalto non solo la problematica originale sulle cause e i motivi circa la sua fioritura, ma soprattutto la concezione filosofica che intorno ad essa crebbe per tutti i secoli a venire e che coinvolse uno tra i più illustri filosofi dell'ultimo decennio, Friedrich Niet...

Vai alla pagina della tesi »
Nietzsche e l'etica

Il presente lavoro si prefigge di esaminare le teorie filosofiche di Nietzsche inerenti alle problematiche dell'Etica e del Nichilismo. Ricostruendo la storia della morale, Nietzsche arriva alla conclusione che tutto il mondo dell'Etica è costruito su errori e falsità. La morale tradizionale gli si rivela come uno strumento di dominio con cui i più deboli soggiogano i più forti e i più sani inducendoli a vergognarsi dei loro sani istinti vitali. Il metodo psicologico e critico usato da Nietzsche...

Autore: Cinzia Mancini
Vai alla pagina della tesi »
Il Vangelo morto sulla croce - Lettura de L’Anticristo di Friedrich Nietzsche
Valentina Ducceschi

Questa tesi parte dall’analisi attenta e puntuale delle opere di Nietzsche e in particolare de L’Anticristo con lo scopo di rintracciare i rapporti che intercorrono tra il filosofo e il cristianesimo. L’analisi de L’Anticristo, passa innanzitutto attraverso la lettura delle opere anteriori con l’obiettivo di rintracciare tematiche comuni o, al contrario, elementi di rottura e di discontinuità, mentre la lettura dei testi successivi a L’Anticristo è utile per comprenderne la portata e capire qual...

Vai alla pagina della tesi »
Nietzsche e la Genealogia della morale

Il presente lavoro si pone l’obiettivo generale di fornire una presentazione della Genealogia della Morale cercando di approfondire la lettura dell’opera e la focalizzazione dei punti concettuali di maggiore densità dello scritto, sempre ancorando tali considerazioni all’interno del più ampio quadro ermeneutico riguardante tutta l’opera del pensatore tedesco. In altri termini, in esso si cerca di rendere, in generale e per quanto possibile, una immagine d’insieme del filosofare nietzscheano att...

Autore: Andrea Stella
Vai alla pagina della tesi »
Lo spirito libero in Nietzsche

Il lavoro si articola in alcune delle opere di Nietzsche, partendo dagli scritti giovanili de " La nascita della tragedia" fino alla volontà di potenza. Il lavoro tocca le tematiche più importanti al fine di illustare l'importanza del concetto di spirito libero nell'interpretazione estetica e morale di Nietzsche.

Autore: Giulia Bertuzzi
Vai alla pagina della tesi »
La morale di Nietzsche

Non è facile scrivere un nuovo lavoro su Nietzsche, soprattutto se bisogna confrontarsi con filosofi decisivi nella storia del pensiero internazionale, che posso citare solo in piccola parte, ma la cui lista sarebbe estesissima. Mi riferisco ad Heidegger, Simmel, Jaspers, Lowith e tanti altri, senza di cui non si sarebbe arrivati ad un’appropriazione più consapevole dei testi nietzscheani. Ho dovuto dunque confrontarmi con testi che non solo spesso erano contraddittori, ma anche mettevano i...

Autore: Fabio Sacco
Vai alla pagina della tesi »
Nietzsche: filosofia e pittura

Il testo si pone l'obiettivo di mostrare come la filosofia sia uno strumento di fatto artistico ad uso della mente. Il saggio analizza la filosofia nietzscheana al fine di mostrare come la conoscenza non sia altro che un mondo linguistico ed artistico. Vengono messe in evidenza correlazioni e stringenti affinità di pensiero (a conferma della premessa) tra il pensiero di Nietzsche e diversi pittori (e le loro opere) quali kandinsky, Van Gogh, Pollock. Infine, si mostrano affinità di pensiero t...

Autore: Daniele Carbini
Vai alla pagina della tesi »
Musica e Storia nel pensiero di Nietzsche

La concezione della musica e le riflessioni sulla storia del primo Nietzsche vengono indagate a partire dal fenomeno dell'Estasi, così come viene illustrato da Schopenhauer, e nella versione articolata del simbolismo apollineo-dionisiaco. In quanto modi dell'estasi l'apollineo e il dionisiaco caratterizzano pariteticamente anche l'orizzonte della musica determinandone la caratterizzazione metafisica. Il passaggio all'analisi della ''Terza Inattuale'' avviene sempre sul terreno dell'estasi, in ba...

Autore: Felice Arlotta
Vai alla pagina della tesi »
Leopardi e Nietzsche: dolore ed accettazione di sé

Lavoro minuzioso, preciso e circostanziato del rapporto a distanza tra Giacomo Leopardi e Friedrich Nietzsche, visti sotto il comune punto di vista della vita come "naturale ex-istere legato al consustanziale dolore". Ma entrambi, fuori dall'ottica consueta e fuorviante, sono accomunati nell'identificazione della gioia della vita, e del cambiamento radicale della concezione: la vita è profondo caos senza senso, Dionisiaca accettazione del nulla dell'esistenza, ma può essere vissuta con goia se l...

Autore: Bruno Ceravolo
Vai alla pagina della tesi »
Nietzsche e il divenire. Pensieri metafisici di un antimetafisico.
Fabrizio Cantori

La tesi si propone di presentare tutti gli aspetti principali della filosofia di Nietzsche, concentrandosi attorno a quattro nuclei tematici fondamentali:la volontà di potenza, intesa come "concetto" essenziale del pensiero nietzscheano; l'estetica, concepita come discorso sull'arte, a sua volta descritta sia come ambito privilegiato di esplicazione della volontà di potenza, sia come scaturente dai due "stati" di apollineo e dionisiaco; la"morte di Dio", come conseguenza della trasvalutazione di...

Vai alla pagina della tesi »
Proiezioni didattiche sul '900. Contemporaneità della filosofia tra Kant e Nietzsche
Mauro Cinquetti

Come affrontare la filosofia del '900 nella scuola secondaria? Come inserirla nella programmazione annuale? La proposta avanzata è quella delle "proiezioni didattiche". I filosofi del '900 possono essere visti come proiezioni, sviluppi di "classici" ottocenteschi (Kant, Hegel, Kierkegaard, Marx...). Dopo una introduzione generale sulla struttura della SSIS la tesi sviluppa l'analisi di una proiezione didattica attuata concretamente in un'esperienza di tirocinio: "Forma e materia nell'etica: Ka...

Autore: Mauro Cinquetti
Vai alla pagina della tesi »
Friedrich Nietzsche e Hannah Arendt: l'estetica dell'agire e i suoi problemi

Confronto, uguaglianze, similitudini e differenze tra il pensiero di Nietzsche e Arendt tra filosofia e politica, accomunati in questo studio dalla difesa e riaffermazione dell'attività umana dell'agire, della particolare attività di affermarsi, differenziarsi dagli altri, lasciare un segno di sé, nella politica, nella cultura, nella vita sociale. I loro pensieri sono confrontati riguardo gli aspetti del giudizio politico, della manifestazione della realtà e apparenza, del giudizio su democrazia...

Autore: Mauro Cremon
Vai alla pagina della tesi »
Nietzsche Renaissance in Italia

I critici di cui mi occupo in questo lavoro si inseriscono nelle linee di interpretazione aperte nel secondo dopoguerra dalle letture dei maggiori filosofi in chiave esistenzialista, strutturalista e ermeneutica del pensiero di Nietzsche. Nel I capitolo affronterò la questione di come i principali interpreti italiani del pensiero di Nietzsche si siano rapportati con l’interpretazione heideggeriana, accettandola in modo totale o parziale o rifutandola del tutto, dunque al suo superamento del pe...

Vai alla pagina della tesi »
La critica della cultura in Friedrich Nietzsche

La tesi, nei primi tre capitoli, ripercorre il percorso speculativo nietzscheano nei primi scritti, in particolare La Nascita della Tragedia, le Quattro Considerazioni Inattuali, Su Verità e menzogna in senso extramorale, quindi la critica della cultura, in particolare riferimento al problema dello storicismo. L'ultimo capitolo è teso a creare una giuntura tra la critica della cultura e la critica della morale, analizzando gli elementi fondanti degli scritti da Umano troppo Umano in poi.

Vai alla pagina della tesi »
Nietzsche, la Liguria e Genova: i luoghi come archetipi.
Alessandra Rizzi

La tesi intende conciliare due elementi essenziali del mio corso di laurea: la lingua e la letteratura tedesca e l'indirizzo turistico. La scelta si è quindi focalizzata su NIETZSCHE e sul suo soggiorno in Liguria, a Genova e nel Tigullio. Vengono esaminati gli scritti che l'autore ha portato a termine nei luoghi liguri e come questi ultimi siano diventati imprescindibili per l'evoluzione del pensiero del filosofo (V. il concetto di "LIGURISCHER KOMPLEX"). Il tutto è minuziosamente correlat...

Vai alla pagina della tesi »
Gesù dal punto di vista di scrittori e filosofi (Hegel - Renan - Nietzsche - Freud - Berto)

L'opposizione tra l'immagine o la figura letteraria e la realtà dalla quale l'immagine non può prescindere. Tale tema è stato discusso attraverso l'analisi analitica dei testi filosofici e letterari a cui la tesi fa riferimento (Hegel - Renan - Nietzsche - Freud - Berto).

Autore: Michela Cortese
Vai alla pagina della tesi »
Da Zarathustra a Dioniso: i ditirambi di Friedrich Nietzsche

Questo saggio è stato concepito per sopperire al quasi silenzio della critica letteraria e degli storici della filosofia sui Dionysos-Dithyramben (Ditirambi di Dioniso) di Friedrich Nietzsche. Nonostante infatti la raccolta di nove poesie sia l’ultima opera redatta dall’autore, quindi interessante sia per quanto concerne l’indagine biografica, sia dal punto di vista filosofico, e nonostante essa rappresenti una importantissima testimonianza della scrittura nietzscheana, non si registrano fino ad...

Vai alla pagina della tesi »
Umano, solo umano - un confronto Nietzsche Spinoza
Angela Del Grande

Riassunto sintetico: Si cerca di analizzare il rapporto tra Nietzsche e Spinoza mediante gli scritti del primo, in un lavoro articolato in tre parti. Nella prima si prende in considerazione un’unica lettera nella quale Nietzsche definisce Spinoza suo precursore, nella seconda si approfondisce la presenza di quest’ultimo nelle opere dal primo pubblicate; infine, nella terza si confrontano le idee di Löwith e Deleuze nelle rispettive analisi del rapporto Nietzsche Spinoza. Metodologia seguita: ...

Vai alla pagina della tesi »
Nietzsche e il problema dell'eguaglianza
Alessandro Camilletti

Filosofando col martello, Nietzsche demolisce in appena un decennio – dal 1878, anno della sua “guarigione” coincidente con la pubblicazione di Umano, troppo umano, al 1888, “anno uno” della nuova epoca sorta dalla trasvalutazione di tutti i valori e dalla Legge contro il cristianesimo – i pregiudizi morali dell’occidente, i prodotti dell’ultramillenaria tradizione platonico-cristiana. Rassegnazione, umiltà, compassione e tutti gli altri valori determinanti l’affermazione dell’eguaglianza come...

Vai alla pagina della tesi »
Secolarizzazione ed indebolimento dell'essere: l'interpretazione di Nietzsche ed Heidegger proposta da Vattimo per la società post-moderna

L'elaborato descrive l'interpretazione (I) di Nietzsche (N) ed Heidegger (H) proposta in modo unitario da Vattimo per la società post-moderna (PM). Secondo N e H il pensiero (P) occidentale (O) è metafisica (M): riflessione che cerca di individuare il fondamento trascendente che regge il divenire e rende possibile una conoscenza unitaria, assoluta, stabile. In realtà la M non è un P disinteressato ed obiettivo, ma l'espressione di un particolare orizzonte storico, ed è inoltre un P violento. Qua...

Autore: Matteo Piazza
Vai alla pagina della tesi »
Il concetto di Ubermensch nella filosofia di Friedrich Nietzsche

Tuttavia, stando a quanto detto finora, si deve precisare che l’Übermensch è solo quel particolare tipo di uomo superiore che riesce a sopportare questo pensiero, e per questo motivo è preferibile la traduzione di “Superuomo” a quella di “Oltreuomo”, che invece può essere usata per definire tutta l’umanità che vive dopo il grande meriggio. Dunque non basta dire che l’Übermensch riesce a sopportare, a differenza degli altri uomini, questo pensiero, nè che egli è il solo beato all’idea dell’eterno...

Vai alla pagina della tesi »

Stai cercando una Tesi di laurea?

Tesionline da 10 anni pubblica le tesi dei migliori laureati italiani e ogni giorno sul nostro sito potrai trovare circa 40 nuove tesi pubblicate nelle più diverse discipline.

Prima di iniziare la ricerca ti consigliamo di registrarti per:

  1. contattare gli autori delle tesi che ti interessano per chiedere consigli e informazioni;
  2. scaricare gratuitamente le prime 10-15 pagine delle tesi che ti interessano;
  3. consultare liberamente gli indici di tutte le tesi pubblicate;
  4. scegliere degli argomenti ed essere avvertito non appena viene pubblicata una nuova tesi riferita agli stessi.

Non riesci a trovare quello che cercavi?

Registrati al sito e:

  1. Cerca altre tesi correlate a "Nietzsche"
  2. Scrivi alla redazione per ricevere aiuto (solo gli utenti registrati possono usufruire gratuitamente del servizio)