Gestione infermieristica delle lesioni vascolari: le medicazioni avanzate

Laurea liv.I

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Giovanni Colucci Contatta »

Composta da 70 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4744 click dal 03/06/2013.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo.

Anteprima della Tesi di Giovanni Colucci

Anteprima della tesi: Gestione infermieristica delle lesioni vascolari: le medicazioni avanzate, Pagina 3
Mostra/Nascondi contenuto.
- 4 - CAPITOLO 1 CENNI DI ANATOMIA E FISIOLOGIA. 1.1 Anatomia del sistema venoso degli arti inferiori. La circolazione venosa degli arti inferiori può essere schematicamente suddivisa in due sistemi, di cui l’ uno superficiale e l’altro profondo, in comunicazione tra loro attraverso le vene perforanti. I due sistemi venosi sono provvisti di un apparato valvolare, che dirige il flusso sanguigno dalla periferia verso il cuore. Il sistema venoso profondo è satellite del sistema arterioso e decorre parallelo ad esso. Il sistema venoso superficiale è composto dai due sistemi safenici: grande safena o safena interna, che decorre lungo la faccia interna o mediale dell’arto, e safena esterna,o piccola safena, che decorre sul lato posteriore della gamba.