Skip to content

Elenco appunti facoltà  di Psicologia

Psicologia dello sviluppo socio-affettivo

Nel corso vengono affrontati i seguenti argomenti: Formazione dei primi legami di attaccamento genitore/bambino in condizioni normali e di rischio, con riferimento anche alla condizione adottiva; Processi di identificazione e il loro contributo nella formazione della personalità; Attaccamento e strategie di regolazione emotiva; Valutazione dell’attaccamento e dell’interazioni bambino/caregiver in età evolutiva, con riferimento agli studi longitudinali; Influenza di esperienze infantili avverse e traumatiche sul rischio psicopatologico; Modelli di intervento rivolti a genitori a rischio, con particolare riferimento alla maternità in adolescenza. Anno accademico: 2017/2018
Autore: Mariasole Genovesi

Psicologia dello sviluppo cognitivo

Verranno presentati i più recenti modelli di interpretazione dello sviluppo cognitivo (Teoria dei sistemi dinamici, Neuroscienze cognitive dello sviluppo), prendendo in esame lo sviluppo delle capacità motorie, percettive e mnestiche. Le finalità del corso saranno perseguite offrendo una lettura critica degli argomenti, attraverso il riferimento alle evidenze empiriche inerenti lo sviluppo cognitivo e  alle loro ricadute applicative. Anno accademico: 2017/2018
Autore: Mariasole Genovesi

Pedagogia interculturale e della cooperazione

Nel corso verranno introdotti i modelli teorici psicologici per inquadrare i processi di sviluppo ed educazione in prospettiva interculturale. Inoltre, saranno affrontati i temi relativi alla cura e all’educazione dei piccoli (i diversi modelli di intendere l’infanzia e il rapporto con l’età adulta, i traguardi di sviluppo, le modalità di rimprovero e le forme di regolazione della disciplina, le pratiche del sonno, il racconto di storie, letture per l’infanzia, il gioco tra pari e con gli adulti), comparando modelli culturali diversi. Anno accademico: 2017/2018
Autore: Mariasole Genovesi

Psicologia dinamica

In questo corso saranno acquisite le seguenti conoscenze: storia della psicoanalisi, modelli psicodinamici della mente ed il suo sviluppo in relazioni agli altri, modelli psicodinamici del funzionamento patologico, introduzione alla storia della psicoterapia.
Autore: Mariasole Genovesi

Disturbi attentivi nei pazienti con Gravi Cerebrolesioni Acquisite

Vengono descritte le principali tipologie di GCA (anossiche, emorragiche, neoplasie e traumi cranici), viene delineato l’iter riabilitativo dei pazienti che incorrono in tale sintomatologia e ne vengono descritti i principali disturbi cognitivi, soffermandosi in particolare sui disturbi dell’attenzione. Ci si sofferma poi sui disturbi attentivi più tipici dei pazienti con Trauma cranico analizzandone le cause a livello cerebrale, in particolare descrivendo le anomalie riscontrate in questi pazienti a livello della connettività tra i principali network che sostengono le funzioni attentive e il Default Mode Network. Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica/Scienze del corpo e della mente - A.A. 2016-2017
Autore: Nives Balestra

La relazione terapeutica secondo Darlene Bregman Ehrenberg

Nel testo seguente vengono presentati e argomentati i punti fondamentali del pensiero clinico della psicanalista D. B. Ehreberg, facendo riferimento anche ad alcuni esempi che l’analista riporta nel suo testo “Il limite dell’intimità”. Dipartimento di Psicologia – Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica: salute ed interventi nella comunità - A.A. 2016/2017
Autore: Nives Balestra

Psicologia dei disturbi cognitivi e comportamentali

Si tratta degli appunti completi e integrati del II Modulo del corso in oggetto il cui obiettivo è fornire le basi per la comprensione e lo studio dei substrati biologici più frequentemente alterati nei disturbi cognitivi e comportamentali, con la finalità di comprenderne meglio la patogenesi e di intervenire sulla prevenzione e/o sul recupero. Contenuti: processi cellulari e molecolari nello sviluppo del sistema nervoso che possono essere coinvolti nella patogenesi di disturbi e modalità attraverso le quali tali processi possono essere influenzati da fattori genetici ed ambientali; plasticità neurale adattativa e maladattativa; meccanismi epigenetici nella plasticità; interazioni fra fattori genetici , epigenetici e fattori ambientali nel determinare il fenotipo e nella patogenesi di disturbi; analisi critica dell'utilizzo dei modelli animali come modelli preclinici di patologie umane; psicobiologia dei processi di decision-making; modelli di estinzione di memorie di paura condizionata; esempi di approccio psicobiologico ad alcuni disturbi, tra i quali la sindrome dell'X-Fragile, la sindrome di Rett, disturbi legati all'invecchiamento fisiologico e patologico. Inoltre troverete due approfondimenti: un seminario sulle memorie di paura condizionata e uno schema sulle basi neuroanatomiche della memoria.
Autore: Giulia Coltelli