Skip to content

Il primo libro di antropologia:

Appunti su "Il primo libro di antropologia" di Marco Aime. Letteralmente "antropologia" significa "studio dell’uomo", ma è meglio dire "studio degli uomini", il suo essere parte di un gruppo di individui con cui intrattiene relazioni di vario genere (affettive, parentali, sessuali, di vicinato, commerciali, politiche…), che diventano l’oggetto di studio dell’antropologia, la "cultura". Ogni gesto, ogni parola, ogni regola vengono compresi da un determinato gruppo di persone in quanto condivisi.

Indice dei contenuti:

 

Dettagli appunto:

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.