Skip to content

Diabete Mellito Tipo I


Assenza di insulina (è uguale a zero). Si ha la progressiva distruzione da parte del sistema immunitario delle betacellule. Una reazione autoimmune, progressiva e sostanzialmente irreversibile, arresta la produzione di insulina. La glicemia sale progressivamente mentre le cellule sono private della loro principale fonte di nutrimento. E' una condizione estremamente grave, che può essere curata solo con assunzioni continue di insulina per via esterna.  Ciò determina una maggiore gluconeogenesi a partire da substrati non ossidati quali le proteine (per es. del muscolo), ma anche una maggiore β-ossidazione a partire dai grassi ⇒ DIMAGRIMENTO. I tessuti, privi di insulina, non sono in grado di utilizzare il glucosio e 'bruciano' allora i grassi e la massa muscolare. I prodotti secondari del catabolismo di grassi e tessuti muscolari sono però i chetoni, tossici per l'organismo. La condizione che ne risulta, la chetoacidosi (pH acido), se non trattata porta al coma e potenzialmente alla morte. Il soggetto colpito da questo tipo di diabete è GIOVANE, MAGRO e ha un esordio acuto.

Tratto da ENDOCRINOLOGIA di Lucrezia Modesto
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: