Skip to content

Elenco appunti facoltà  di giurisprudenza

Il nome di famiglia: profili comparatistici

Tesina conclusiva del ciclo di lezioni seminariali, tenuto dalla prof.ssa Palici Di Suni in tema di nome di famiglia.

Autore: Luisa Agliassa
Corso: Giurisprudenza
Università: Università degli Studi di Torino
Esame: Sistemi Giuridici Comparati
Docente: Palici Di Suni

Commento alla Legge 131/2003 "La Loggia"

Relazione conclusiva del ciclo di lezioni universitarie tenuto dall'esimio prof. Pizzetti sulla Legge 131-2003, la cd. Legge La Loggia, presso la facoltà di Giurisprudenza di Torino.

Autore: Luisa Agliassa
Corso: Giurisprudenza
Università: Università degli Studi di Torino
Esame: Diritto Costituzionale Regionale
Docente: Pizzetti

Il procedimento amministrativo, i vari tipi di provvedimenti della PA e il sistema dei controlli interni

Rielaborazione delle lezioni su "La Legge 241 del 1990 e il sistema di controlli interni" tenute dal prof.Garrone presso la facoltà di di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Torino, integrata dalla normativa di riferimento e dai contemporanei orientamenti dottrinali e giurisprudenziali.

Autore: Luisa Agliassa
Università: Università degli Studi di Torino
Esame: Diritto Amministrativo I
Docente: Garrone

La Governance tra Unione Europea e Italia

Rielaborazione della sbobinatura del seminario di diritto costituzionale in un'ottica comunitaristica "Colloquio Italo-francese: la Governance tra l'Unione Europea, lo Stato e le Regioni", tenuto in data 11 ottobre 2003 dal Prof. Pizzetti e dalla Prof.ssa Porchia.

Autore: Luisa Agliassa
Università: Università degli Studi di Torino

Appunti di Diritto Tributario

Rielaborazione delle lezioni tenute dal prof. Marcheselli presso la facoltà di di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Torino.

Autore: Luisa Agliassa
Università: Università degli Studi di Torino
Docente: Marcheselli

Il rapporto previdenziale e le trasformazioni del diritto della sicurezza sociale

Questi appunti sono dedicati a due testi che trattano il diritto della previdenza sociale. La prima parte riguarda il volume "Il rapporto previdenziale" di Cinelli. Si apre con le origini e i fondamenti della previdenza sociale; si prosegue con la presentazione delle nozioni, struttura e contesto del rapporto giuridico previdenziale e la costituzione e autonomia di tale rapporto. Si riassumono poi le modalità di erogazione delle prestazioni (infortuni sul lavoro e malattie professionali, invalidità, pensioni, assicurazioni minori) e del rapporto contributivo. Altro tema riguarda lo statuto dei diritti previdenziali e il rapporto di previdenza complementare. La seconda parte degli appunti riassume il testo di Cinelli e Giubboni "Il diritto della sicurezza sociale in trasformazione". I temi trattati sono: la sicurezza sociale e la flessibilità/mobilità dei lavoratori; il ruolo della flessibilità previdenziale nelle politiche dell'occupazione; il federalismo la sussidiarietà e il modello di sicurezza sociale; il welfare italiano tra solidarietà e concorrenza; i vincoli comunitari e le politiche nazionali nella protezione sociale; il diritto della sicurezza sociale e la lotta all'esclusione in un confronto Italia-Europea; lo strumento della pensione e la sfida demografica.

Autore: Stefano Civitelli
Università: Università degli Studi di Firenze
Esame: Diritto della Previdenza Sociale, a.a. 2008/2009

La parte speciale del diritto, i delitti contro il patrimonio e la persona

Questi appunti sono suddivisi in tre parti. La prima parte tratta del "Manuale per lo studio della parte speciale del diritto penale" di Flora. Si tratta di: la parte speciale ed i suoi rapporti con la parte generale, l'organizzazione della parte speciale tra codice e leggi speciali, l'evoluzione della parte speciale del codice penale. La seconda parte tratta invece il testo di Mantovani "Delitti contro la persona". I temi trattatati sono: i delitti contro l'essere umano in generale, i delitti contro la vita e l'incolumità individuale (omicidio, percosse, lesioni, omessa solidarietà), i delitti contro l'onore (ingiuria, diffamazione), i delitti contro la libertà individuale (schiavitù, servitù, tratta, plagio), i delitti contro la libertà fisica (sequestro, delitti dei pubblico ufficiali), delitti contro la libertà morale (violenza privata, minaccia), delitti contro la libertà e l'intangibilità sessuale), delitti di prostituzione e pornografia minorili, delitti contro l'inviolabilità del domicilio. La terza parte è dedicata ai delitti contro il patrimonio e riassume l'omonimo testo di Mantovani. Si parla di: i delitti contro il patrimonio in generale, i delitti di sottrazione (furto, rapina), i delitti di appropriazione, delitti di danneggiamento, delitti di estorsione, delitti di frode, delitti di sfruttamento altrui in condizioni di debolezza (circonvenzione di persone incapaci, usura), delitti di penetrazione e consolidamento del danno patrimoniale (ricettazione, riciclaggio).

Autore: Stefano Civitelli
Università: Università degli Studi di Firenze
Esame: Diritto Penale II, a.a. 2007/2008